Sab. Dic 14th, 2019

24Hlive.it

Tutte le news del web

Nintendo, flop della vendite della Wii U e Iwata si abbassa lo stipendio

Tempi cupi per la Nintendo, che sta attraversando una grave crisi economica. Negli ultimi 9 mesi i profitti del colosso giapponese sono crollati del 30%, colpa soprattutto del flop delle vendite della Wii U, che invece avrebbe dovuto trainare la Nintendo fuori dalla crisi in cui è rimasta impantanata.

Iwata quindi, presidente della Nintendo, ha annunciato che per superare questo momento difficile e non gravare sulle rinsecchite casse della società, si ridurrà lo stipendio del 50% nei prossimi 5 mesi.

Sacrifici sono previsti anche per i manager della società, che vedranno ridursi il loro salario dal 20 al 30%. La Wii U resterà comunque al centro delle strategie di mercato, e si cercheranno nuove strategie per rilanciarla.

Smentite invece le voci di un possibile approdo dei principali personaggi della Nintendo su dispositivi mobili quali smartphone e tablet. Saranno invece introdotte nuove piattaforme per monitorare la salute degli utenti, e si cercherà di espandere le licenze relative ai personaggi dei videogames griffati Nintendo.

nintendo

 

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...
Copyright 2012 © 24hlive.it All rights reserved. | Newsphere by AF themes.