“A 60 anni metterò fine a Jerry Scotti”, l’annuncio choc del presentatore

Redazione

“A 60 anni smetterò di fare Gerry Scotti, cioè il conduttore di programmi quotidiani, ma magari vado in giro per il mondo a fare documentari sulle cose che la gente non sa che mi piacciono: viaggi, cibo, moto, barche. L’età media per gli uomini è sopra gli 80 anni. Considerando che ne ho passati 20 diventare uomo, 40 a fare un lavoro che mi piaceva molto e che mi è arrivato senza che lo cercassi, mi piacerebbe nei prossimi venti affrontare qualche sfida in più. Mi sono anche arrivate offerte da persone che volevano cedere le loro aziende, ma tutte le volte che devo decidere mi sudano le mani”.

Sono state queste le parole pronunciate nel corso di un’intervista a Vanity Fair dal celebre conduttore televisivo, attore, disc jockey ed ex parlamentare italiano Gerry Scotti, pseudonimo di Virginio Scotti, che ha così annunciato ai tantissimi fan che da anni seguono il suo lavoro con passione e amore, che dal prossimo anno potrebbe mettere fine alla carriera televisiva.

Una notizia questa sicuramente inaspettata e che ha gettato nello sconforto tantissima gente che giorno per giorno ama seguire il presentatore nelle trasmissioni da lui condotte. Considerato la figura simbolo di Mediaset, Gerry Scotti è uno dei presentatori più popolari e più amati della televisione italiana.

 

Next Post

Fumare in gravidanza può rallentare lo sviluppo del SNC del feto

Che il fumo fa male è già risaputo ma forse molte donne non sono realmente coscienti del danno che il fumo può comportare al feto nei nove mesi legati alla gravidanza. Fumare in gravidanza provoca degli effetti negativi sul bambino e nello specifico può rallentare lo sviluppo del sistema nervoso […]