Bambino affetto da autismo,condannato il Ministero della Salute

“Mio figlio è un bambino intelligente come tutti gli altri. Ma è chiuso in una gabbia. E in questa gabbia ci sono anche io”,sono state le parole dichiarate dalla mamma del piccolo Tommy,il bambino di 9 anni affetto da autismo,ovvero il disturbo neuro-psichiatrico che interessa la funzione cerebrale.

Il tribunale ha condannato il ministero della Salute a versare al piccolo un assegno bimestrale per tutta la vita in quanto viene ritenuto responsabile della condizione in cui attualmente versa il bambino proprio il vaccino contro il morbillo al quale il bambino è stato sottoposto da piccolo.Nel rapporto del medico legale designato dal Tribunale del Lavoro viene infatti dichiarato ” probabile che il disturbo autistico del piccolo sia stato concausato sulla base di un polimorfismo che lo ha reso suscettibile alla tossicità di uno o più ingredienti del vaccino InfrarixHexaSk”.

Il Ministero della Salute d’altra parte ha intenzione di intervenire sulla questione ricorrendo in appello contro la sentenza della condanna.

 

Redazione

<em>Content writer professionista, in attesa di patentino giornalista pubblicista, appassionata di gossip, cronaca e curiosità.</em>