Belli salute di ferro, brutti più cagionevoli

Redazione

Non solo madre natura è stata benevole con le persone belle per quanto riguarda l’aspetto esteriore, sembrerebbe che anche dal punto di vista della salute stiano meglio delle persone brutte.

A fare questa scoperta è stato un gruppo di ricercatori della University of Cincinnati, che ha condotto lo studio su un gruppo di quindicimila persone di fascia d’età tra i 25 e i 35 anni, seguite da quando di anni ne avevano dieci.  Dopo aver classificato in diverse categorie il loro aspetto esteriore, si è passato ad analizzare le malattie delle quali questi soggetti soffrivano.

Si è constato che le persone più attraenti erano meno propense ad ammalarsi, rispetto alle persone meno belle. I brutti hanno una salute più cagionevole, si ammalano in percentuale maggiore rispetto ai belli, di pressione alta, colesterolo, diabete e depressione. In pratica, le persone belle fisicamente hanno dei geni più sani, rispetto alle persone brutte.

Belli salute di ferro, brutti più cagionevoli

Next Post

De Niro per vedere Stati Uniti Germania, si è intrufolato a casa di estranei

Che i Vip fanno delle cose strane è all’ordine del giorno e quando lo fanno, non ci si meraviglia più di tanto, solitamente le loro “bizzarrie” sono legate al look o agli amici a quattro zampe che portano con loro. Stavolta un famoso anzi famosissimo attore americano, si è “intrufolato” […]
De Niro per vedere Stati Uniti Germania, si è intrufolato a casa di estranei