California, adolescenti feriti in una sparatoria in un liceo

Redazione

Vorremmo poter dire che la notizia stupisce, ma purtroppo oltreoceano il dilagare delle armi è così ampio, e queste sono così facilmente accessibile anche a giovani e giovanissimi, che purtroppo la terribile notizia che arriva dalla California sembra ormai una storia già troppe volte sentita.

Almeno sei persone sono rimaste ferite, in una sparatoria avvenuta all’interno di un liceo di Santa Clarita, e dopo ore di agonia una studentessa di 16 anni e uno studente di 14 anni sono morti.

L’istituto si chiama Saugus High School e si trova a 50 chilometri a nord di Los Angeles. 

Stando alla prima ricostruzione, un ragazzo si è semplicemente presentato dinanzi alla scuola e ha cominciato a sparare all’impazzata, salvo poi sparire tra la folla terrorizzata.

Gli inquirenti hanno immediatamente ordinato l’evacuazione di tutte le scuole circostanti, per iniziare le ricerche a tappeto dell’attentatore.

“Stiamo facendo tutto il possibile per consegnare il colpevole alla giustizia”, aveva spiegato alla Cnn il sergente Bob Boese, sceriffo della contea.

E dopo qualche ora la polizia della Contea di Los Angeles ha arrestato un sospetto descritto come un ragazzo asiatico vestito di nero: il ragazzo è stato arrestato e portato in ospedale, probabilmente per le ferite riportate durante la cattura. 

L’ufficio dello sceriffo della contea ha spiegato che si tratta di uno studente di 16 anni di origini asiatiche.

foto@Flickr

Next Post

Pensione, per adesso l’età resta ferma a 67 anni

Negli ultimi mesi non ci sono state molte buone notizie per gli italiani, tra nuovi obblighi da rispettare e rincari generalizzati, necessari per tenere in piedi un paese che zoppica ormai da troppi anni. Ma per fortuna, almeno sul fronte pensioni, una buona notizia c’è: i requisiti per l’accesso alla pensione […]
Pensione per adesso eta resta ferma a 67 anni