Cate Blanchette, fa marcia indietro sulla sua omosessualità

Redazione

L’attrice australiana Cate Blanchette ha fatto un passo indietro sulla sua presunta omosessualità e ha dichiarato a Cannes che lei: “non ho mai fatto sesso con una donna”.

L’equivoco, se di questo si vuole parlare, era sorto dopo un’altra intervista nella quale si chiedeva l’attrice se lei avesse mai avuto relazioni con altre donne e lei aveva risposto di sì, ma come ha chiarito in questa nuova intervista ha detto: “Mi è stato chiesto se avevo avuto relazioni con donne, ho risposto sì, ma non mi riferivo a relazioni sessuali”.

L’ultimo film di Cate Blanchette dal titoloCarol”, presentato proprio a Cannes in questi giorni racconta la storia d’amore tra due donne, Carol interpretata dall’attrice australiana e una giovane fotografa Therese ruolo affidato all’attrice statunitense Rooney Mara. Un amore passionale che nasce nella New York degli anni cinquanta, periodo nel quale quest’argomento era altamente tabù. Ma argomento che anche nel terzo millennio, come hanno detto entrambe le protagoniste è ancora molto attuale. Cate Blanchette ha dichiarato: “Stiamo vivendo in un’era profondamente conservativa, in molti paesi l’omosessualità viene considerata ancora illegale. E’ assurdo” e Rooney Mara aggiunge: Dagli anni ’50 l’America è progredita, ma c’è ancora molto da fare”.

Next Post

Palermo, donna uccisa da pirata della strada senza patente e drogato

Ancora una tragedia sulle strade del nostro paese, stavolta a morire per colpa di un pirata della strada è una giovane donna palermitana. La donna uccisa si stava recando al lavoro e mentre attraversava Via Libertà è stata travolta dal furgoncino guidato da Pietro Sclafani commerciante palermitano. All’uomo era stata […]
Palermo, donna uccisa da pirata della strada senza patente e drogato