David Bowie, per lui una mostra, una rassegna cinematografica e una cover

Redazione

David Bowie, per lui una mostra, una rassegna cinematografica e una cover

Può essere considerato uno dei maggiori artisti dei nostri tempi, che ha ottenuto successi in tutto il mondo in questi ultimi 50 anni, parliamo di David Bowie.

A Londra è stata organizzata una mostra per festeggiare il mezzo secolo di uno dei maggiori esponenti della musica rock a livello mondiale. La mostra è stata allestita al Victoria and Albert Musem e ci sono già stati oltre 300.000 fan del Duca Bianco, questo il soprannome che si è dato lui stesso uscì fuori da una sua canzone del 1976 “Station to station”.

David Bowie ha iniziato la sua carriera negli anni sessanta e non si è cimentato soltanto nel mondo della musica ma anche in quello cinematografico, con ruoli di successo come nei film “L’uomo che cadde sulla terra”, “Furyo”, “Absolute Beginners” e “Labyrinth”.

Oltre a questa mostra londinese in suo onere a novembre, per l’esattezza il 25 e 26, arriva nella sale cinematografiche del nostro paese “David Bowie is” una rassegna che racconta i cinquant’anni della sua carriera.

Inoltre il 18 novembre uscirà una raccolta dei suoi successi dal 1964 ad oggi e alcuni inediti, dal titolo” Nothing Has Changed”.

 

Next Post

Genova, il bilancio dell'alluvione tra le polemiche mancata allerta

Tragico il bilancio dell’alluvione che ha colpito Genova, dove i torrenti sono esondati, un uomo è stato ucciso per strada da un’ondata di acqua e fango, un treno ha deragliato a causa di una frana provocando gravi feriti, gravi danni alle strade, alle automobili e alle attività commerciali. Lo stato […]