Ebola, due nuovi contagi uno in Senegal e uno in Belgio

Ancora Ebola, ancora vittime e ancora contagi. Questa volta il primo caso di Ebola è stato registrato in Senegal, confermato da Awa Marie Coll Seck, il ministro della Salute del Senegal appunto. Si tratta di uno studente universitario della Guinea, ad essere stato contagiato dal virus dell’ebola. Sono state già prese le giuste cauzioni, ovvero è stato posto in quarantena in un ospedale di Dakar.

Da quanto riferisce lo stesso giovane, sembra che sia stato a contatto con altri pazienti che avevano contratto il virus, nella settimana precedente. Anche in Belgio, è stato registrato il primo caso di ebola, anche questa volta ad essere stato infettato è stato un collaboratore di Medici senza frontiera, trasportato d’urgenza all’ospedale Saint-Pierre dove è stato posto in isolamento anche lui.

L’OMS, ha tenuto a mandare un messaggio, con il quale dichiara: “Ci sono dei seri problemi con la gestione dei casi e con la prevenzione e il controllo dell’infezione a situazione in Liberia e Sierra Leone sta peggiorando”.

Ebola, due nuovi contagi uno in Senegal e uno in Belgio

Redazione

<em>Content writer professionista, in attesa di patentino giornalista pubblicista, appassionata di gossip, cronaca e curiosità.</em>