Ebola migliora il medico italiano

Redazione

Migliorano le condizioni cliniche del medico di Emergency . Deambula e si alimenta da solo. Sono queste le due buone notizie che giungono dall’ospedale Spallanzani di Roma.

Dopo la telefonata di ieri del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, oggi arrivano due novità che fanno ben sperare per la salute del dottore ammalatosi in Sierra Leone. Sierra Leone, Liberia, Guinea e ora anche Mali i paesi africani più colpiti dal terribile virus che ogni giorno uccide centinaia di persone.
Gli ultimi dati parlano di circa 8 mila casi di persone colpite dal virus. Molti sono medici e operatori sanitari.

Ricoverato da quasi un mese, le condizioni del dottore vengono valutate giorno per giorno e giorno per giorno vengono annotati i miglioramenti.

Il dottore, dalla sua stanza d’ospedale combatte costantemente la sua battaglia contro il terribile virus.
Un paziente un pò speciale per il quale l’Italia intera fa il tifo.

Next Post

Chi nascerà in Italia vivrà più di 100 anni

Un rapporto del Ministero della Salute lo dice a chiare lettere: “Sicuramente chi nasce oggi arriverà a 100 anni, e questo vale soprattutto per le donne”. Una notizia che fa salire il nostro paese in cima a quelli dove si vive più a lungo. “A questo però – sottolineano gli […]