Emma Marrone si dissocia dal saluto fascista e afferma “Schifo e Vergogna”

Redazione

Nelle ultime ore è finita al centro dell’attenzione mediatica la celebre cantautrice e personaggio televisivo italiana Emma Marrone. Divenuta molto celebre al pubblico grazie alla partecipazione e alla vittoria della nona edizione del talent show Amici di Maria De Filippi, Emma Marrone è diventata in questi anni una delle giovani artiste maggiormente apprezzate e seguite non solamente dal giovane pubblico ma anche dai più adulti.

Inoltre, dopo la realizzazione solista di tre album in studio, un album dal vivo, un EP e 20 singoli, la FIMI ha certificato le sue vendite complessive per più di 925.000 copie e questo testimonia proprio il grande affetto e la stima che il pubblico nutre nei confronti di questo giovane talento. Ma ecco che proprio ieri, 28 Aprile 2015, Emma ha postato sulle proprie pagine social una fotografia che la ritrae con il braccio destro alzato che il Movimento Sociale Fiamma Tricolore di Reggio Calabria ha usato su Facebook per ricordare il 70°anniversario del barbaro massacro ai danni di Benito Mussolini, fotografia accompagnata da tali parole “Vi chiedo di segnalare questa pagina, naturalmente ci saranno dei provvedimenti legali, intanto due parole: SCHIFO E VERGOGNA”.

Emma dunque ha voluto precisare ai tantissimi fan di voler prendere assolutamente le distanze dall’immagine pubblicata su Facebook dal Movimento Sociale Fiamma Tricolore di Reggio Calabria.

Next Post

Francesco Facchinetti vittima di una stalker per diversi anni

“Inizialmente le lettere erano le classiche missive dei fan. Poi però il tenore è cambiato e le missive si sono fatte sempre più pesanti e minacciose”. Sono state queste le parole pronunciate in un’aula di tribunale dal celebre disc jockey, cantante, conduttore televisivo e produttore italiano Francesco Facchinetti. L’artista è […]