Expo e l’inaugurazione di Renzi con l’inno modificato

renzi-allexpo

Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha aperto Expo 2015, manifestazione dedicata al cibo, la sua frase di apertura è stata: ‘Oggi comincia il domani dell’Italia .

La cerimonia di inaugurazione si è conclusa prima di pranzo. Hanno parlato poi il commissario di Expo Giuseppe Sala, il sindaco di Milano Giuliano Pisapia ed il presidente della Lombardia Roberto Maroni, poi il messaggio video del Papa. Il direttore del coro dei bambi ha persino cambiato l’Inno di Mameli solo in una frase però: «L’idea è di mia moglie e Renzi sapeva». «I bambini? Erano felici».

«Siam pronti alla morte» diventa «Siam pronti alla vita» e su queste parole si accendono le polemiche e molti si sono scandalizzati per la modifica effettuata nel proporre la canzone stessa.

L’inno di Goffredo Mameli dell’autunno del 1847 ha subita una netta modifica. Dopo le parole modificate si apre il sipario  sull’esposizione universale di Expo 2015. Renzi ha ringraziato tutti coloro che hanno lavorato per realizzare Expo e poi due persone in particolare, l’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e l’ex sindaco di Milano Letizia Moratti: “Grazie al sindaco Letizia Moratti che ha avuto l’intuizione di questo evento e il desiderio di scegliere questi temi”.

Redazione

<em>Content writer professionista, in attesa di patentino giornalista pubblicista, appassionata di gossip, cronaca e curiosità.</em>