Funerale piccola Nicole, palloncini rosa e bianchi in aria e la bara tra le braccia del papà

Redazione

Si sono svolti ieri, giovedì 19 febbraio 2015, i funerali della piccola Nicole, la neonata morta durante il trasporto in ambulanza a Ragusa dopo che tre strutture a Catania avevano rifiutato il suo ricovero per mancanza di posti nell’unità di terapia intensiva neonatale, il tutto dopo solo tre ore dalla sua nascita. I funerali della piccola Nicole si sono svolti nella Chiesa di San Vito a Mascalucia, il comune italiano della provincia di Catania, funerale straziante al quale hanno partecipato in tantissimi.

“Nicole non ha potuto ricevere tanti segni di affetto da parte vostra, non vi ha potuto sorridere, non vi ha potuto tendere le mani ma Nicole ha detto a Gesù di starvi vicino. Siamo con voi. Quanto è successo è doverosamente esaminato dalle autorità per fornire risposte alle domande che l’accaduto suscita. Accompagniamo la loro attività con una preghiera. I bambini che non hanno ancora ricevuto il battesimo Dio li affida con fiducia all’amore misericordioso di Gesù”, sono state le parole espresse dall’arcivescovo di Catania, ovvero Salvatore Gristina, il quale nel corso dell’omelia non ha nascosto la sua commozione.

Tantissimi palloncini rosa e bianchi sono stati fatti volare in cielo ed i giovani genitori hanno accompagnato la piccola bara della figlia a piedi fino al cimitero stringendola per tutto il percorso tra le proprie braccia.

Next Post

Uomo colpisce auto a picconate, all'interno vi erano una donna e due bambini

Poteva finire in tragedia ed invece per fortuna, si è concluso il tutto solamente con tanto spavento. Una giovane madre di 26 anni di Milano si trovava insieme ai due figli piccoli nella via degli Apuli, zona Giambellino , all’interno della propria automobile. La donna aveva appena posteggiato quando all’improvviso […]