Gallarate: un caso sospetto di Ebola, invece è malaria

Redazione

Nella mattinata di ieri, al pronto soccorso di Gallarate, nel Varesotto, ad un uomo trasportato di urgenza dagli operatori del 118, era stato diagnosticato di essere affetto dal virus dell’Ebola.

L’uomo presentava la febbre altissima a 41, e per circa tre ore, è stato messo in isolamento e sottoposti a tutti gli accertamenti del caso, fino a quando i medici, sulla base dei risultati delle analisi, hanno smentito la prima diagnosi, sostenendo che non si trattava affatto di Ebola, ma di malaria. L’uomo, è originario della Costa D’Avorio, ed era tornato dal paese circa una settimana fa. In un primo momento, i medici, vista la febbre altissima, e lo stato di ipertermia in cui versava l’uomo avevano diagnosticato il terribile virus dell’Ebola.

Fortunatamente, non si trattava di questo virus, ma di quello della malaria, così l’uomo è stato trasportato all’Ospedale di Busto Arsizio, presso il reparto infettivi.

Gallarate un caso sospetto di Ebola, invece è malaria

 

Next Post

Sylvester Stallone dal set all’odio per Schwarzenegger

Tanti gli episodi da raccontare per Sylvester Stallone l’attore americano ha parlato del presente e del passato. Durante le riprese dell’ultimo film I Mercernari 3, in una scena di lotta l’attore Dolph Lundgren aveva colpito troppo forte Stallone alla testa, nella notte alcune complicazioni e l’attore è stato trasportato in […]
Sylvester Stallone dal set odio per Schwarzenegger