Giochi: perché online è meglio che dal vivo

Giochi perche online meglio che dal vivo

Meglio giocare online o dal vivo? La preferenza di buona parte degli italiani è la prima, sembra infatti che siano numerosi i nostri connazionali che abbandonano i metodi di gioco “tradizionali” per dedicarsi al gioco in rete. Ma che tipo di gioco? Non stiamo parlando esclusivamente di gioco d’azzardo, ma di tantissimi tipi di passatempo che un numero sempre crescente preferisce svolgere online.

Giochi perche online meglio che dal vivo

La motivazione principale di un fenomeno
Perché molti prediligono il gioco online è una questione prettamente correlata al funzionamento della rete in senso generale. I giochi online sono infatti disponibili 24 ore su 24, senza bisogno di uscire di casa, di vestirsi eleganti o di avvisare gli amici per incontrarli da qualche parte. Che si amino i giochi d’azzardo, come quelli proposti da NetBet Casino, o piuttosto quelli di carte, come la briscola, o ancora i rompicapo poco importa, visto che internet offre ad ogni appassionato proprio il gioco che ama alla follia, in diverse versioni che vengono poi aggiornate periodicamente. Quindi, oltre alla comodità internet propone anche aggiornamenti regolari e costanti, cosa che per chi acquista un gioco, da tavolo o elettronico, non è quasi mai possibile: se si vogliono contenuti aggiuntivi nella maggior parte dei casi è necessario effettuare un nuovo acquisto.

I mezzi per giocare online
Fino a qualche anno fa gli appassionati di giochi elettronici dovevano possedere un computer, in genere di buona qualità, o una console. A parte che oggi anche costoro spesso si trovano a giocare a titoli che necessitano di una connessione alla rete, una buona parte degli italiani che prediligono il gioco online vi accedono con altri strumenti. Ormai lo smartphone o il tablet la fanno da padroni anche in questo settore. Ovviamente non si tratta di giochi così complessi, articolati e dalla grafica perfetta come avviene con un buon computer o con la consolle. In ogni caso ce ne sono per tutti i gusti, dai giochi per bambini, con una certa valenza educativa, fino ai normali passatempi, che si possono svolgere anche mentre si è in coda alla cassa del supermercato. Per altro sono questi quelli maggiormente apprezzati: non serve avere a disposizione tanto tempo per cominciare a divertirsi, le regole sono intuitive, si può giocare in ogni momento del giorno a volte anche con altri sfidanti.

Quanto costa giocare online
Non è facile rispondere a questa domanda, visto che l’offerta è tanto variegata da proporre costi di ogni genere, compreso un ampio numero di giochi che non costano nulla, completamente gratuiti. Si pensi ad esempio ai numerosi giochi tramite applicazioni per smartphone, per i quali non serve altro che avere a disposizione una connessione per cominciare a divertirsi. Altri invece possono avere un costo iniziale significativo, a cui a volte si aggiunge anche un abbonamento mensile, o annuale, senza il quale non si può prendere parte alle “avventure” proposte. Ci sono poi numerose applicazioni gratuite che danno la possibilità di accelerare il gioco, o di ottenere opzioni aggiuntive, solo spendendo qualche euro; ma il giocatore non è obbligato a farlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *