Higuain pare non voler tornare a giocare in Italia

Redazione

Il campionato di serie A italiano è fermo da settimane a causa del lockdown conseguente alla pandemia di Covid-19, ma da più parti si fanno sempre più insistenti le pressioni per ripartire al più presto.

Nuove norme, allenamenti in luoghi isolati e partite a porte chiuse per molti mesi, ma il calcio deve ripartire e deve farlo al più presto.

Anche per questo in questi ultimi giorni si è tornati a parlare di calciomercato, di cessioni e nuove acquisizioni, di grandiosi arrivi e clamorosi addio.

Higuain pare non voler tornare a giocare in Italia
Gonzalo Higuain (Foto@Wikipedia)

In particolare è già montato agli onori della cronaca sportiva il “caso Higuain”: a quanto pare Gonzalo vuole restare in Argentina. 

L’attaccante sente che il rapporto con la Juve non è più come un tempo e potrebbe quindi decidere di non tornare a giocare nella squadra bianconera, visto anche che il suo contratto è in scadenza nel 2021.

I ben informati riferiscono che nessun segnale di rinnovo è stato recapitato a lui o a suo fratello, che gli fa da agente: per questo Higuain è inquieto e sta valutando l’ipotesi di cambiare squadra il prima possibile.

Molti dicono che sua intenzione sia rimanere a giocare nella sua terra, per un ritorno alle origini, certo, ma anche per restare accanto a sua madre che, nel bel mezzo della pandemia, sta combattendo una dura lotta contro un tumore.

Next Post

Si pensa di riaprire l’Italia individuano tre macro-aree

Gli abitanti del centro sud non smetteranno mai di ringraziare la loro buona stella: nonostante contagi e vittime non siano mancati neppure in queste regioni, l’epidemia di coronavirus è stata solo sfiorata e si è riagito in modo fermo e deciso per evitare quella che poteva essere una vera ecatombe. […]
Si pensa di riaprireItalia individuano tre macro-aree