I due liocorni spegne quaranta candeline

Redazione

Ci sono canzoni per bambini che nonostante gli anni che passano restano per sempre di moda e una di questa è “I due liocorni”.

Il brano venne scritto da Marina Valmaggi e Roberto Grotti nel 1976 e da quarant’anni a questa parte ha fatto il giro del mondo e non c’è bambino che non l’abbia canticchiata almeno una volta nella vita. Non c’è festa per bambini nella quale non si ascolta e si balla la simpatica canzoncina, che ricorda l’Arca di Noè con tutti i suoi animali e con l’aggiunta di questi due immaginari animali che dopo quarant’anni ancora non si trovano.

I due liocorni è diventata in questi anni una sorta di inno per i più piccoli e non soltanto in Italia ma anche in tanti paesi del mondo dove è stato fedelmente tradotto. Una filastrocca con tanto di gesti ben precisi che fa ballare e cantare i più piccoli ma non soltanto loro.

Il brano è stato utilizzato per diverse sigle di trasmissioni per bambini e per diverse pubblicità, qualche anno fa la casa editrice Gallucci specializzata per i più piccoli ha pubblicato il libro “I due liocorni” con tanto di cd ed illustrazioni di una disegnatrice della Disney.

Next Post

Arisa rilassata e fiduciosa affronta il suo Sanremo

Arisa è pronta per affrontare la sua imminente partecipazione al prossimo Festival di Sanremo, che inizierà martedì nove febbraio. L’artista salentina è molto carica per questa sua nuova avventura sul palco dell’Ariston e ha anche un sogno legato alla sua possibile vittoria. Arisa ha dichiarato che se dovesse vincere il […]
Arisa rilassata e fiduciosa affronta il suo Sanremo