Immigrati sul valico austriaco maggiori controlli

Redazione

Sono stati rafforzati i controlli alla frontiera del valico austriaco in Friuli, ma la Questura di Udine ci tiene a precisare che non ci sono sospensioni di Schengen.

Dunque nessun contrasto con la Schengen ma semplicemente controlli più severi, controlli che saranno più serrati anche sulle linee ferroviarie e la rete autostradale, così come per Ventimiglia, confermato dalla questura, i controlli si adegueranno alla situazione attuale.

Così come sta accadendo a Ventimiglia, ad Udine sono arrivati 300 immigrati in cerca di aiuto e di questi molti minori, tra l’altro è stata fermata la prima passeur da Italia all’Austria, era alla guida di una Renault Megane.

Targa italiana e la passeur ospitava nel veicolo due cittadini kosovari, dei quali uno senza permesso di soggiorno e l’altro aveva fatto richiesta di asilo politico in Germania, la passeur è stata fermata e arrestata per favoreggiamento dell’immigrazione.

Next Post

Smartphone Samsung: bug nella tastiera

Sono a rischio tutti gli smartphone della Samsung a causa di un bug sulla tastiera: ad essere metti in serio pericolo sono ben 600 milioni di device che potrebbero provocare seri problemi al noto marchio Samsung che da anni si occupa di sfornare dispositivi all’avanguardia. Nel mirino ora c’è soprattutto […]