La città di Palermo conferisce la cittadinanza onoraria a Margarethe von Trotta

Redazione

“È con profondo orgoglio ed emozione che do il benvenuto, a Palermo, a Margarethe von Trotta. La sua vita come attrice e intellettuale ha segnato il ruolo delle donne nel mondo. Ha raccontato il mondo visto dalla parte delle donne, attraverso la loro vita, ed ha descritto le loro sofferenze, i disagi e le speranze. Questo riconoscimento rappresenta una valorizzazione del principio della legalità dei diritti, al quale la geniale artista si è sempre ispirata e per quale l’Amministrazione comunale lavora ogni giorno.La sua attività contiene l’impegno civile delle grandi opere, la sapienza e l’originalità del grande cinema che contribuisce a modificare il senso comune”.

Sono state queste le parole pronunciate dal politico e avvocato italiano Leoluca Orlando, sindaco di Palermo per la quarta volta dal 21 maggio 2012. Il sindaco di Palermo, comune italiano e capoluogo dell’omonima provincia e della Regione Autonoma Siciliana, ha infatti conferito la cittadinanza onoraria alla celebre attrice e regista tedesca Margarethe von Trotta, cittadinanza conferita attraverso una cerimonia che ha avuto luogo alle ore 15. 30 di ieri, sabato 18 Aprile, presso il Palazzo delle Aquile.

L’artista, nata a Berlino il 21 febbraio del 1942, ha iniziato la sua splendida carriera come attrice per Rainer Werner Fassbinder e per Volker Schlöndorff nel 1960.

Next Post

Michele Zarrillo "Dopo l'infarto ho avuto paura di non tornare più sul palco"

Nato a Roma il 13 Giugno del 1957, il celebre cantautore e chitarrista italiano Michele Zarrillo ha suonato in più gruppi della scena progressive rock italiana, ottenendo un grande successo come solista in seguito alla vittoria al Festival di Castrocaro nel 1979 ed al Festival di Sanremo 1987. Il 5 Giugno […]