Lui va in pensione, lei in depressione

Redazione

Lui dopo più di trent’anni di lavoro va finalmente in pensione, per godersi famiglia e nipoti, e se per lei il risvolto negativo fosse un vero e proprio disturbo depressivo?

A condurre la ricerca due studiosi, economisti, dell’università di Padova, che utilizzando dati provenienti principalmente dal Giappone, dove il problema è molto sentito, hanno studiato la cosiddetta “sindrome del marito pensionato”.

La donna, non abituata ad avere per casa il coniuge 24 su 24, inizia a soffrire di insonnia, mal di testa, e in alcuni casi persino depressione, aggravata fino al 13% per ogni anno di pensione in più per il marito.

Se lei poi continua a lavorare, la situazione è ancora peggiore, perchè il tempo per gestire il nuovo rapporto col marito è limitato e quindi più difficoltoso.

Lui va in pensione, lei in depressione.

Lui va in pensione, lei in depressione

Next Post

Elisabetta Canalis tra poco sposa guarda solo al futuro

Tra pochissimi giorni indosserà l’abito bianco per essere impalmata dal suo bel Brian, e Elisabetta Canalis non nasconde tutta la sua emozione. Esattamente il 14 settembre, Elisabetta indosserà l’abito bianco come nella migliore tradizione, e dirà si in uno splendido vigneto in Sardegna, allestito per l’occasione. Prima di guardare al […]