Nozze gay, Alfano dice no alle trascrizioni

Redazione

Nozze gay, Alfano dice no alle trascrizioni

E’ bufera per la decisioni di Angelino Alfano in materia di trascrizioni delle Nozze Gay e con una circolare ai prefetti invita tutti i sindaci che hanno trascritto delle nozze gay avvenute all’estero a cancellarle.

Diversi i sindaci che hanno già fatto sentire la loro voce e la loro disapprovazione alla circolare del Ministro degli Interni, tra questi il sindaco sospeso di Napoli Luigi de Magistris che sul suo profilo di Facebook definisce questa decisione”un atto antidemocratico”, dello stesso avviso il sindaci di Roma Marino, il sindaco di Bologna, Virginio Merola e tanti altri primi cittadini dal nord al sud del nostro paese.

Anche la maggioranza del Governo sembra spaccata in due in merito alla decisione di Alfano sulla cancellazione delle avvenute trascrizione della Nozze Gay, che ha ribadito con queste parole: “Ho visto troppe polemiche ideologiche su una mia decisione che invece riguarda solo il rispetto della legge. Io ho inteso far rispettare la legge”.

Next Post

Pet House, il rifugio fai da te per gli animali domestici e non

Hai un’animale domestico, e vuoi costruire per lui un rifugio confortevole, utilizzando materiali di recupero? Oggi, è molto semplice con Pet house, ovvero il kit fai date sostenibile per costruire delle confortevoli casette per i vostri animali domestici, ma anche per gli animali randagi o selvatici utilizzando semplicemente le bottiglie […]