Palazzo Strozzi ospita la retrospettiva su Pontormo e Rosso Fiorentino

Redazione

Da oggi 8 marzo il Palazzo Strozzi a Firenze ospiterà la retrospettiva sugli artisti del cinquecento Pontormo e Rosso Fiorentino.

La retrospettiva si è occupata di riunire tantissime opere che sono arrivate dall’Italia ma che sono rientrate anche dall’estero, i due artisti nati nel 1494 accumunati dal periodo storico dalle loro radici, uno infatti nasce ad Empoli e l’altro a Firenze, ma così diversi nella loro ideologia e nel loro stile.

Sarà possibile ammirarli a Palazzo Strozzi da oggi 8 marzo al 20 luglio prossimo, una divergenza di ideologie che al termine del loro percorso potrà riavvicinarli, Pontormo e Rosso Fiorentino affondano le radici nella scuola di Andrea Del Santo.

Ma come ogni artista ognuno ha il suo stile e le sue ideologie, la sua visione della realtà, per gli amanti dell’arte sarà un’occasione unica rivederli insieme.

Palazzo Strozzi ospita la retrospettiva su Pontormo e Rosso Fiorentino

Next Post

Grillo forse la soluzione è dividere l'Italia?

E se Grillo diventasse  fosse favorevole all’autonomia e alla divisione tra Nord Centro e Sud? Forse non proprio questo ma sicuramente il messaggio partito dal blog del M5S è davvero chiaro. “Siamo un’arlecchinata di popoli, lingue, di tradizioni che non ha più alcuna ragione di stare insieme”, certo una frase […]
Grillo forse la soluzione il federalismo