Playstation 5 non sarà una vera e propria console gioco?

Playstation 5 non sara una vera e propria console gioco

Potrebbe non essere proprio quello che migliaia di utenti si aspetterebbero, la nuova console di casa Sony in realtà potrebbe non essere la Playstation 5, l’azienda sta gettando le basi per una nuova console, ma gli ultimi rumors sono davvero interessanti.

John Kodera, l’uomo responsabile del settore PlayStation di Sony, ha appena rilasciato due “criptici” segnali sulla PlayStation 5, come è stato rivelato dal giornalista WSJ  Takashi Mochizuki , dicendo che la PlayStation 4 di oggi sta entrando nella fase finale del suo ciclo di vita, ma anche che ci vorranno ancora tre anni prima che l’azienda faccia il suo prossimo passo.

Nel rapporto completo del Wall Street Journal , Kodera ha accennato ancora una volta che la prossima PlayStation potrebbe non essere una vera e propria console di gioco tradizionale. “Abbiamo bisogno di abbandonare il modo tradizionale di guardare al ciclo di vita della console”, ha detto ai giornalisti. “Non siamo più in un momento in cui puoi pensare solo alla console o alla rete come se fossero due cose diverse“.

Playstation 5 non una vera e propria console gioco

Con tali informazioni se per marzo 2021, ovvero quando Sony si aspetta che il business della PlayStation ricomincerà a crescere e la PlayStation 4 sarà al termine del ciclo di vita … dovremmo vedere la PlayStation 5, verosimilmente nel marzo 2021 il tutto si allinea con le precedenti voci del settore che parlavano di una PlayStation 5 sul mercato non prima del 2020. (La PS4 è stata introdotta nel novembre 2013, quindi sarebbe già abbastanza vecchia per gli standard della console nel 2021.)

Ma è ventilata anche un’altra ipotesi ovvero che la Sony potrebbe cogliere l’occasione per “liberarci” completamente dalle tradizionali console di gioco. Bloomberg riferisce che la nuova concezione di casa Sony è meno legata ai gadget e più ai servizi di abbonamento. Sony ha un servizio in abbonamento in grado di riprodurre in streaming i giochi PlayStation a persone che non dispongono di una console. Si chiama PlayStation Now .

Mentre lo streaming di giochi generalmente richiede agli utenti di avere una connessione internet, possibilmente a banda larga, non  sarà così elevata la richiesta per PlayStation Now visto la possibilità di connessioni disponibili nel 2021, ovvero al momento dell’uscita della nuova console Sony.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *