Quali sono i principali problemi dentali per i diabetici

Redazione

Quali sono i principali problemi dentali che si manifestano nei malati diabetici

Quali sono i principali problemi dentali per i diabetici

L’infiammazione delle gengive: questo è uno dei problemi più comuni per i pazienti con diabete si verificano malattie gengivali quando si accumulano placca nel tempo e si induriscono diventano rosse e le gengive gonfie possono anche sanguinare questo può portare ad uno stadio avanzato chiamato parodontite se non si interviene in modo tempestivo. Il diabete non solo può portare a problemi gengivali, ma esacerba anche il diabete incontrollato e influisce sui livelli di zucchero nel sangue .

Igiene orale importantissima per la nostra bocca

La routine di igiene orale dovrebbe includere una regolare spazzolatura con uno spazzolino a setole morbide per rimuovere la placca ostinata e l’uso del collutorio. Il collutorio pulisce completamente la bocca e rimuove i germi e la placca dentale che sono la causa principale dei problemi gengivali, e bisogna anche informare il proprio dentista sulla condizione del diabete .

Perdita di denti: Le persone con diabete hanno maggiori probabilità di perdere i denti rispetto alle persone senza diabete. Ci sono molti fattori che possono causare questo, e uno dei motivi principali sono i livelli di zucchero incontrollati. Livelli elevati di zucchero nei diabetici possono portare alla crescita di più batteri nella bocca. Ciò può portare a gengiviti e malattie gengivali. Se si verifica un’infezione in bocca, i diabetici impiegheranno più tempo per riprendersi, il che può anche causare un effetto diretto sulle ossa che sostengono i denti.

I diabetici possono anche soffrire di sintomi come secchezza delle fauci a causa della mancanza di saliva, principalmente a causa dei farmaci che assumono. La bocca secca può portare a un aumento delle infezioni della bocca come mughetto e carie. Si può anche soffrire di problemi di alitosi.

I livelli elevati di zucchero nel sangue aumentano l’apporto di zuccheri e amidi, il che porta a più acidi che danneggiano i denti, portando alla carie. La carie dentale può portare a carie che possono essere molto dolorose.

Sebbene la dieta svolga un ruolo importante, seguire una routine di igiene orale può fare la differenza nella prevenzione della carie dentaria. L’alto contenuto di zucchero e i carboidrati raffinati dovrebbero essere evitati poiché possono aumentare il rischio di carie.

Next Post

Covid-19, il virus infetta anche la bocca

Nuovi studi suggeriscono che il coronavirus possa infettare anche la bocca attraverso la saliva Gli scienziati del National Institute of Dental and Craniofacial Research (NIH) e dell’Università della Carolina del Nord a Chapel Hill hanno appena identificato le prime prove di infezione da SARS-CoV-2 delle cellule della bocca. I dati […]
Covid-19 il virus infetta anche la bocca