Roma, disordini all’Università La Sapienza

Redazione

A Roma disordini all’Università La Sapienza.

Un clima quasi da 68 all’Università La Sapienza di Roma, dove ci sono state proteste e disordini vari da parte di gruppi di studenti che non hanno gradito la visita del Ministro Valeria Fedeli.

Gli scontri con le Forze dell’ordine ci sono stati prima e durante il convegno Dopo la riforma: Università italiana, università europea? Il convegno è stato promosso dall’associazione Treelle.

Gli studenti sono arrivati alla facoltà di Lettere in corteo, e hanno tentato di entrare nell’aula in cui si svolgeva il convegno. Ovviamente sono stati bloccati dalla Polizia, e da lì sono nati tafferugli vari, con lanci di uova.

Tra fumogeni e striscioni, i manifestanti hanno intonato cori tipo Fuori i padroni dall’università. Non si capisce bene chi siano questi padroni, comunque nessun padrone di fatto è uscito.

Gli studenti, vistisi inibire l’accesso principale, hanno cercato di entrare da un accesso secondario, ma anche qui sono stati bloccati dalla Polizia.

Insomma, i manifestanti degli anni del 68 erano organizzati un po’ meglio. Si ha notizia dell’identificazione di una quarantina di manifestanti, le cui posizioni sono al vaglio delle Forze dell’ordine, anche tramite le immagini riprese attraverso apposite telecamere.

Next Post

Francia, indagato il candidato alle presidenziali Francois Fillon

In Francia indagato il candidato alle presidenziali Francois Fillon. Se lo aspettava da un momento all’altro e ce lo aspettavamo da un momento all’altro anche noi. Il candidato del centrodestra Fillon è indagato per la ben nota questione degli stipendi a moglie e figli. Se le cose stanno come la […]
Francia, indagato il candidato alle presidenziali Francois Fillon