Staminali nel latte materno

Redazione

staminali allattare al seno

Allattare al seno fa bene e secondo una ricerca presentata  in occasione del National Breastfeeding and Lactation Symposium di Londra favorisce il passaggio delle cellule staminali dalla madre al figlio.

Nel latte materno, dicono i ricercatori, le cellule staminali ci sono e svolgono la funzione di integrarsi con il corpo di chi lo riceve.

Assumendo, di fatto, un ruolo attivo nello sviluppo dei diversi tessuti che compongono il corpo.

E’ stato un gruppo di ricercatori australiani ad effettuare sui topi questo tipo di studio.

Uno studio dove si è visto che nei topi ormai diventati grandi erano presenti, circolanti a livello sanguigno, alcune cellule originarie del latte materno.

Un fatto importante che, per il gruppo di ricercatori,  testimonia che le cellule staminali, se ingerite dal piccolo quando succhia al seno della madre, raggiungono l’intestino e vengono regolarmente assorbite. 

Le cellule staminali sono cellule immature in grado di dare origine a cellule mature di uno o più tessuti.

 

Next Post

Maltempo ancora allerta piogge e temporali al centro nord

Intense piogge e forti temporali investono il centro nord. In Liguria è allerta 2 , occhi puntati in queste ore sul Po e in particolar modo in Emilia Romagna, dove si teme per la piena del fiume. Un sabato da ombrelli aperti in quasi tutto il centro nord. In Lombardia […]