Sudafrica, turista uccisa da leone nel Lion Park

Redazione

Quella che doveva essere solo una fantastica avventura in Sudafrica, è costata la vita a una turista americana assalita e uccisa nell’auto da un leone mentre visitava il Lion Park di Johannesburg.

Il Lion Park in Sudafrica è una meta molto ambita dai turisti che possono vedere da vicino i maestosi leoni.

Un brivido che troppo spesso pagano con la vita. In un anno, infatti, le persone uccise dai leoni in questo luogo selvaggio e, perciò suggestivo, sono state ben 250.

La donna statunitense, però, non riuscirà a raccontare la sua fantastica avventura che finisce lì, in Sudafrica nella casa del re della foresta.

La turista, imprudentemente, aveva il finestrino aperto e ciò al permesso al leone di balzare all’interno dell’auto, di uccidere lei e ferire gravemente il conducente.

L’intervento dei soccorsi è stato repentino, è ciò ha impedito che le vittime fossero due.

Scott Simpson, un addetto del Lion Park, ha dichiarato che non si sa ancora esattamente che cosa sia successo, si sa solo che: “una donna e un uomo stavano guidando nella riserva dei leoni quando uno è entrato nell’auto, assalendo la donna. Anche se l’ambulanza è arrivata subito, sfortunatamente per lei non c’è stato niente da fare”.

Next Post

Verona, poliziotto si spara davanti alla compagna

Accade a Verona: un Poliziotto della Ferrovia, si è sparato un colpo alla tempia davanti alla sua compagna. L’uomo, che ha 44 anni, non è morto ma versa in gravi condizioni. Verona è ancora sotto choc. Il Poliziotto prestava servizio presso un seggio elettorale. Subito dopo la chiusura, proprio davanti […]
Verona, poliziotto si spara davanti alla compagna