Tumore al pancreas, la gente è disinformata

Redazione

La fotografia odierna del tumore al pancreas è che la gente è disinformata.

Addirittura il 77% delle persone in Italia non sa nulla dei sintomi del tumore al pancreas, l’88% non ha mai letto niente sull’argomento, il 97% non ne parla col medico curante.

Ciò nonostante, e almeno questo è positivo, l’81% degli Italiani è interessato a saperne di più, almeno sulle informazioni basilari.

Le statistiche sono state rilevate da una campagna di informazione e sensibilizzazione sul tumore al pancreas, chiamata PanCrea, creiamo informazione.

Gli autori della campagna sul tumore al pancreas sono congiuntamente l’Associazione Italiana di Oncologia Medica, Aiom, e la fondazione Insieme Contro il Cancro, le quali il 22 maggio si sono riunite a Roma. La campagna coinvolge per ora sette regioni.

Francesco Cognetti, Presidente della Fondazione Insieme Contro il Cancro, tiene a precisare che seguire uno stile di vita sano è fondamentale. Il 23% dei malati di questo cancro, fuma, il 55% non pratica esercizio fisico con regolarità e solo il 10% consuma le porzioni raccomandate di frutta e verdura.

Tutti questi, prosegue Cognetti, sono comportamenti non corretti sui quali si deve intervenire con l’aiuto del medico di famiglia.Tumore al pancreas, la gente è disinformata

Next Post

Facebook come Shazam ascolta e pubblica sul tuo profilo

Facebook vuole seguire le orme della famosa app Shazam, una app davvero interessante che riconosce la musica che stiamo ascoltando e ci fornisce tutte la informazioni relative al brano. Il brano musicale viene acquisito attraverso il microfono del nostro dispositivo, qualsiasi brano stiamo ascoltando ovunque e del quale non ricordiamo […]
Facebook come Shazam ascolta e pubblica sul tuo profilo