Vodafone le richieste di intercettazioni sono migliaia

Redazione

Gli utenti hanno il diritto di sapere e proprio in virtù di questo diritto la Vodafone ha rivelato alcune informazioni molto interessanti.

Secondo quanto affermato infatti, sono molti i Paesi nei quali attraverso le autorità governative, ci sono stati dei controlli e tutti gli accessi alle telefonate degli utenti, tutto è stato pubblicato sul Disclosure Report che è stato pubblicato proprio oggi.

Attraverso la Vodafone si può constatare come l’Italia sia tra le prime posizioni per le richieste di intercettazioni telefoniche legali, solo nello scorso anno infatti, le richieste ammontano ad oltre 600mila, un numero abnorme se si pensa che nella vicina Spagna la cifra è di appena 48mila.

Nel documento si può constatare anche come in alcuni Paesi le autorità hanno accesso diretto alle informazioni degli operatori telefonici, dove il gestore non ha alcun potere per negare tale accesso, dunque operazione trasparenza da parte della Vodafone con il Discosure Report.

Vodafone le richieste di intercettazioni sono migliaia

Next Post

Mondiali, la nostra nazionale è arrivata in Brasile

Inizia l’avventura degli azzurri in Brasile,sono arrivati oggi a Rio De Janeiro in aereo e saranno poi trasferiti in pullman a Mangaratiba, località del ritiro della nostra Nazionale. Il giocatore azzurro apparso più sereno durante il viaggio è stato Mario Balotelli, che ha scherzato durante tutto il volo e ha […]
Mondiali, la nostra nazionale è arrivata in Brasile