Addormentarsi sul lato sinistro crea problemi cardiaci?

Redazione

La posizione per dormire è molto importante, poiché può causare problemi di salute. Dormire con un cuscino sotto la schiena può aiutare ad alleviare il mal di schiena, ma può anche esacerbare i sintomi dell’apnea notturna. Dormire su un fianco può è meglio se la respirazione viene interrotta. Mentre dormi, tuttavia, potresti scoprire che fa male alla colonna vertebrale .

Addormentarsi sul lato sinistro crea problemi cardiaci
foto@Flickr

Secondo un rapporto di healthline, se hai una malattia cardiaca, potresti voler evitare di dormire sul lato sinistro e si ritiene che dormire su quel lato possa alterare l’attività elettrica del cuore e non è ancora chiaro se questo effetto sia abbastanza significativo da essere una preoccupazione.

Esistono poche ricerche che esaminano gli effetti delle posizioni del sonno sulla salute del cuore. Tuttavia, ci sono alcune prove che dormire sul lato sinistro può aumentare lo stress sul tuo cuore. I ricercatori hanno notato per la prima volta che il sonno laterale provoca notevoli cambiamenti nel sistema elettrico e l’attività del cuore misurata da un elettrocardiogramma Cardiaco (ECG) e ricercatori hanno riscontrato un effetto più pronunciato quando i partecipanti giacevano sul lato sinistro .

In un altro studio, i ricercatori hanno anche scoperto che dormire sul lato sinistro era associato a cambiamenti nelle letture ECG in partecipanti sani e, utilizzando un tipo di tecnica di imaging chiamata ECG vettoriale, hanno scoperto che dormire sul lato sinistro causa cambiamenti nell’attività elettrica che sono attribuito a questo movimento del cuore.

Quando i partecipanti dormivano sul lato destro, non è stato riscontrato quasi alcun cambiamento nell’attività dell’ECG ed i ricercatori hanno scoperto che in questa posizione il cuore era tenuto in posizione da un sottile strato di tessuto tra i polmoni chiamato mediastino.

Sebbene sdraiarsi sul lato sinistro possa alterare l’attività elettrica del cuore, non ci sono prove che aumenti il ​​rischio di malattie cardiache.

Alcuni esperti del sonno ritengono che dormire sul lato destro possa esercitare pressione sulla vena cava, questa è la vena che alimenta il lato destro del tuo cuore, tuttavia, in questo momento non ci sono prove che dormire sul lato destro aumenti il ​​rischio di sviluppare insufficienza cardiaca.

Uno studio ha rilevato che la maggior parte dei partecipanti con una malattia del muscolo cardiaco chiamata cardiomiopatia dilatativa progressiva preferirebbe dormire sul lato destro piuttosto che sul lato sinistro.

Se si soffre di insufficienza cardiaca, dovresti parlare con il tuo medico di eventuali posizioni per dormire che dovresti evitare. Dormire sul lato destro può essere l’opzione migliore per le persone con insufficienza cardiaca.

Next Post

Battito cardiaco accelerato: Non è sempre una malattia

Il battito cardiaco accelerato è una delle condizioni fastidiose che possono interessare molte ragioni per vari motivi, poiché il cuore batte velocemente, circa più di 100 battiti al minuto per un adulto, e l‘accelerazione del battito cardiaco può essere una cosa normale o può essere causata da una malattia o […]
Battito cardiaco accelerato Non sempre una malattia