Airbus, tenta di entrare ai funerali esibendo un tesserino falso

Redazione

Una donna 55 anni, ha esibito un tesserino falso per tentare di entrare nella cattedrale di Colonia, dove il 17 aprile si è svolto il funerale ecumenico dedicato alle vittime del volo 4U9525 della Germanwings, azienda collegata a Lufthansa.

La donna è stata trattenuta dalla polizia dopo aver cercato di entrare nel duomo travestita da pilota della Lufthansa.

Ai funerali hanno partecipato 1400 invitati, fra cui 500 familiari delle 150 vittime dell’airbus che si è schiantato sulle Alpi francesi il 24 marzo, per volontà del copilota Andreas Lubitz. Alla cerimonia, concelebrata dal cardinale cattolico di Colonia, Rainer Woelki, e dalla pastora evangelica Annette Kurschus, erano presenti anche il presidente tedesco Joachim Gauck, la cancelliere Angela Merkel, il ministro francese Alain Vidalies e quello spagnolo Jorge Fernandez Diaz.

La maggior parte delle vittime del volo Germanwings erano tedesche e spagnole.

Next Post

Ucciso numero due di Saddam Hussein

Nella giornata di ieri, 17 aprile, è stato ucciso il numero due del regime di Saddam Hussein, Izzat Ibraihim al-Douri, ultimo latitante del vecchio regime. Era nato vicino Tikrit nel 1942 e la sua morte è stata rivendicata dalle milizie sciite. Al-Douri è stato ucciso nella provincia di Salhuiddine, nella […]