Andrà tutto bene: la speranza viene dai bambini

Redazione

Di bello in questi giorni c’è ben poco: ogni qualvolta si accende la radio o la televisione, si ascoltano bollettini di guerra.

I contagiati si moltiplicano di giorno in giorni, le vittime aumentano esponenzialmente e la cosa peggiore è che probabilmente il picco è ancora lontano.

Ma in tutto questo buio una luca di speranza arriva dai bambini, che con la loro innocenza e la loro creatività sono capaci di infonderci quella serenità che abbiamo purtroppo perso.

Tutto è partito da un compito assegnato dalle maestre, ma che ben presto si è trasformato in un fortissimo grido di fratellanza e speranza: Andrà tutto bene.

Da nord a sud dello stivale tantissimi bambini assieme alle loro famiglie hanno appeso sui propri balconi lenzuoli colorati e fogli con disegnato un arcobaleno e la scritta “Andrà tutto bene”.

L’arcobaleno dei bimbi è ormai un simbolo di questi giorni difficili in attesa che torni il sole.

Next Post

Anche in America il coronavirus arriva a far paura

Come era prevedibile, il coronavirus non si è lasciato “spaventare” dalla spavalderia del suo presidente e quindi sta cominciando a diffondere il suo contagio anche oltreoceano. L’ultimo bollettino delle autorità federali e statali degli Stati Uniti parla chiaro: i positivi al Covid-19 negli Stati Uniti hanno superato le 2500 unità, […]
Anche in America il coronavirus arriva a far paura