Cos’è l’allerta meteo?

Redazione

Spesso e volentieri, sia in estate quando fa fin troppo caldo che in inverno quando le piogge rischiano letteralmente di sommergerci, tv e media ci informano di allerte meteo più o meno localizzate e prolungate.

Ma cos’è un’allerta meteo?

L’allerta meteo non è altro che un avviso istituzionale ufficiale che viene emesso perché viene reputata necessaria una procedura di prevenzione dei rischi connessi ad eventi meteo. 

Fino a qualche anno fa si utilizzava una scala numerica, da 1 a 5, per esprimere la gravità del pericolo, mentre ora si utilizzano i colori.

Si parla quindi di allerta meteo verde quando la situazione meteorologica è stabile e non presenta alcun rischio o pericolo per cose e persone, gialla invece in caso di piogge molto intense, localmente pericolose. Si sconsigliano alcune attività all’aperto per potenziali situazioni di criticità.

Cose allerta meteo

Si parla poi di allerta arancione quando si prevedono fenomeni molto intensi ed estesi, con rischio elevato per esondazioni, smottamenti, frane significative.

Ma il massimo grado è rappresentato dall’allerta rossa, un avviso di elevata criticità diramata dalla Protezione civile in caso di situazioni estreme che possono essere pericolose per la pubblica incolumità. 

In caso di situazioni di pericolo e danni, la Regione dà l’allerta che ricevono la stessa dalla Protezione Civile. La stessa Regione trasmette l’allerta a province, comuni e Prefetture. 

Next Post

Victor Osimhen è il nuovo attaccante del Napoli

Negli ultimi giorni le indiscrezioni si erano fatte via via più serrate ed ormai mancava solo l’ufficialità, che puntualmente è arrivata: Victor Osimhen è del Napoli. In realtà tutti gli accordi raggiunti e le firme sui contratti già erano stati apposti da mercoledì, ma solo nel pomeriggio di ieri è arrivato l’annuncio […]
Victor Osimhen il nuovo attaccante del Napoli