Depressione e lite con il partner favoriscono l’obesità

Redazione

Depressione e lite con il partner favoriscono l'obesità

Un interessante studio portato avanti dalla ella Ohio State University ha effettuato delle grandi scoperte in tema di obesità.Spesso si riduce il tema dell’obesità alla cattiva alimentazione che accompagna le nostre giornate.i cibi troppo grassi,pieni di zuccheri ma secondo questo studio condotto dall’Università della Ohio State tra le cause da addebitare all’obesità si trova anche i litigi in famiglia con il partner e la depressione.

Questi fattori dunque portano a bruciare meno calorie dopo i pasti e quindi ad un aumento di peso di oltre cinque chili annui.

“Questi risultati identificano non solo come fattori di stress cronico possono portare all’obesità, ma illustrano anche quanto sia importante il trattamento dei disturbi dell’umore. Interventi per la salute mentale potrebbero portare benefici anche la salute fisica”,sono state le parole pronunciate dal ricercatore Ja Kecold-Glaser.

Next Post

Pasta il patto più amato degli italiani

Gli italiani amano la buona cucina ma uno dei piatti preferiti e che è presente sulle tavole di un italiano su due è la pasta. Nel 2013 sono stati consumati nel nostro paese 14 mld di piatti di pasta, alimento mangiato ogni giorno dal 44% dei nostri connazionali. Un piatto […]
Pasta il patto più amato degli italiani