Diabete e pressione alta vanno di pari passo?

Redazione

Se hai il diabete, svilupperai anche l’ipertensione?

Il diabete, può causare gravi problemi alla salute, ed è anche peggio quando ti rendi conto che questa malattia è spesso correlata ad una serie di altre condizioni che possono ulteriormente compromettere la vita di tutti i giorni.

Diamo uno sguardo al perché il diabete spesso coesiste con l’ ipertensione (e cosa si può fare per diminuire le probabilità di sviluppare entrambi).

Quando hai il diabete, il tuo corpo ha problemi nello smaltire il cibo e scomporlo in energia utilizzabile. Alcuni diabetici hanno difficoltà a creare abbastanza insulina, che è l’ormone che aiuta lo zucchero a entrare nelle cellule. Per chi ha questa condizione, non è in grado di utilizzare l’insulina in modo efficiente come gli altri. Lo zucchero che non viene utilizzato si accumula nel sangue e causa problemi di salute.

Sei sei nato con diabete di tipo 1, ma puoi sviluppare il diabete di tipo 2 se hai uno stile di vita malsano. Il tipo 2 è molto più comune per questo motivo, ma per molti, questo significa anche che è reversibile una volta che le tue abitudini sono tornate alla normalità.

Per quanto riguarda chi è il più a rischio di sviluppare il diabete, se sei fisicamente inattivo, mantieni una dieta malsana o al di sopra della mezza età, hai maggiori probabilità di altri. Inoltre, se ne sono affetti nella tua famiglia, sarebbe meglio essere più vigile nel valutare i livelli di zucchero nel sangue.

C’è una relazione tra ipertensione e diabete

Secondo la Johns Hopkins Medicine , hai il doppio delle probabilità di sviluppare pressione alta se hai già il diabete. Il diabete può irrigidire le arterie, che sono già influenzate negativamente se sei iperteso. E mentre l’ipertensione arteriosa da sola è sufficiente per aumentare notevolmente il rischio di infarto e ictus, se si hanno entrambe le malattie allo stesso tempo, si ha quattro volte più la probabilità di avere malattie cardiache rispetto a qualcuno senza tali condizioni di salute.

Non solo, ma avere entrambe le condizioni aumenta il rischio di sviluppare malattie renali o problemi agli occhi che possono portare alla cecità, come conferma Healthline . Per questo motivo, è fondamentale che tutti i numeri vengano controllati da un medico se si è a conoscenza di una condizione di salute pericolosa.

Tutti i diabetici hanno la pressione alta

Tutti i diabetici hanno la pressione alta?

Per fortuna, se avete la pressione alta o il diabete, non vi è alcuna garanzia che svilupperete l’altro. John Hopkins Medicine, afferma che circa i due terzi di tutti i pazienti con diabete hanno una pressione del sangue che supera i 130/80 (livelli ipertensivi), comunque. E molti altri con il diabete devono assumere farmaci per mantenere sotto controllo i livelli di pressione sanguigna.

Vuoi ridurre il rischio di pressione alta e diabete? Ecco alcuni cambiamenti nello stile di vita che dovresti fare:

Diventa più attivo:  Riesci a fare almeno dai 30 ai 40 minuti di esercizio al giorno? In caso contrario, dovresti seriamente iniziare. Healthline prende nota delle linee guida sull’esercizio secondo le quali dovresti fare almeno 150 minuti di esercizio a intensità moderata a settimana o 75 minuti di attività intensa.

Limitare i grassi, il sodio e lo zucchero nella dieta: gli alimenti zuccherati  e grassi sono particolarmente cattivi se hai il diabete, quindi dovreste mirare a evitarli a favore di verdure fresche, cereali integrali e frutta a basso contenuto di zuccheri. Inoltre, poiché i cibi grassi e il sodio sono nocivi per l’ipertensione, dovresti anche eliminare il sale.

In sostanza, quando si tratta della tua dieta, la freschezza è la cosa migliore. Le verdure scure e frondose sono eccellenti per il corpo, i cereali integrali sono ricchi di fibre buone, le carni magre e il pesce offrono proteine, e la frutta ha quella dolcezza naturale che ti farà rimanere completamente soddisfatto. Meno è elaborata la tua dieta, migliore il tuo corpo si sentirà.

Smetti di fumare: se non hai ancora smesso di fumare, ora è il momento migliore per farlo. Il fumo può peggiorare entrambe le condizioni, così come bere troppo alcol. Mantieni sanno il tuo organismo abbandonando entrambe queste abitudini. Altrimenti, farai pendere l’ago della bilancia verso il rischio di malattie cardiache e legate al diabete.

Informarsi sui farmaci: se il medico non ha paventato ancora la possibilità di utilizzare armaci, potrebbe essere un’occasione per comcinare. Se i cambiamenti dello stile di vita non aiutano entrambe le condizioni, i farmaci da prescrizione possono essere un’opzione salvavita che dovresti prendere in considerazione. Gli ACE-inibitori, i beta-bloccanti, i diuretici e i bloccanti dei canali del calcio possono essere di aiuto.

foto@Pixabay

Next Post

Ingredienti potenzialmente dannosi negli integratori alimentari

Centinaia di integratori alimentari contengono ingredienti “potenzialmente dannosi” lo conferma un recente studio Una media del 25% di integratori alimentari conterrebbe più di un ingrediente farmaceutico non approvato Sono tante le persone che fanno uso di vitamine e integratori alimentari, in tutto il mondo ma lo studio rivela alcuni particolari […]
Ingredienti potenzialmente dannosi negli integratori alimentari