Dimitra Theodossiou racconta la terribile esperienza del traghetto Norman Atlantic

Redazione

Si è salvata ed è stata ricoverata all’ospedale leccese di Scorrano il soprano greco Dimitra Theodossiou che era presente tra i passeggeri del traghetto Norman Atlantic.

Il soprano ha raccontato i momenti di panico vissuti all’interno del traghetto dichiarando “È stato allucinante perchè i militari portavano prima bambini, donne e anziani al livello dove potevano salire sull’elicottero, ma c’erano uomini, che li picchiavano, tiravano loro i capelli e li buttavano fuori per prendere il loro posto”.

Per fortuna adesso si tratta solamente di un brutto ricordo e la bravissima soprano è pronta a tornare ad esibirsi sul palco e precisamente al 105 Stadium di Rimini dove dal giorno 1 fino al 3 Gennaio 2015 andrà in scena Il Nabucco il cui regista è Enrico Stinchelli.

 

Next Post

E' "Hitalia" di Gianna Nannini il disco più venduto della settimana di Natale

E’ Hitalia ,il ventottesimo album della cantautrice italiana Gianna Nannini,il disco più venduto della settimana di Natale secondo la classifica Fimi/Gfk . Pubblicato il 1° dicembre del 2014 dall’etichetta discografica Sony Hitalia contiene 17 brani italiani molto famosi e apprezzati dal pubblico,tutti rivisti in chiave rock.Tra questi troviamo “Dio è […]