Ebola: l’Oms dichiara lo stato di emergenza

Redazione

Continuano a salire i contagi e i morti provocati dal terribile virus Ebola in Africa. Sono saliti a 1.323 i casi con 726 morti dall’inizio dell’epidemia che ha avuto inizio lo scorso dicembre.

L’Oms ha lanciato un comunicato che ufficializza il primo caso in Nigeria che diventa così il quarto paese più colpito dopo Sierra Leone, Liberia e Guinea. D’altra parte, Ernest Bai Koroma, il presidente della Sierra Leone, ha dichiarato lo stato di emergenza visto che nel paese, il virus ha provocato 224 morti. Questo quanto affermato dal Presidente, attraverso un comunicato stampa mandato in onda tv: Sfide straordinarie richiedono misure straordinarie, – quindi proclamo lo stato di emergenza pubblica in modo da riuscire a far fronte meglio all’emergenza ebola».

Proprio nella giornata di mercoledì la Liberia aveva annunciato di aver adottato alcune misure preventive, come la chiusura delle scuole e la quarantena per il personale medico.

Ebola l'Oms dichiara lo stato di emergenza

 

Next Post

Angelina Jolie regista di Unbroken su Zamperini

Angelina Jolie sarà la regista di Unbroken, un film che ripercorrerà la prigionia di Louis Zamperini, il noto corridore olimpionico che nel corso della secondo guerra mondiale, fu fatto prigioniero dai giapponesi. Il corridore, è scomparso proprio pochi giorni fa, ovvero il 2 luglio, all’età di 97 anni. Angelina Jolie, […]