Elena Ceste, il Dna del corpo ritrovato appartiene alla giovane donna

Redazione

Elena Ceste, il Dna del corpo ritrovato appartiene alla giovane donna

Purtroppo, non ci sono più dubbi, il corpo ritrovato pochi giorni fa vicino l’abitazione di Elena Ceste, la donna scomparsa la notte del 24 gennaio, appartiene proprio alla povera donna.

Sono arrivati ieri i risultati del Dna, che ha accertato la compatibilità del Dna del corpo ritrovato con quello della 37enne. Adesso, resta soltanto da capire le cause della morte della donna. Sono infatti in corso le indagini, che continuano nel più stretto riserbo.

Il corpo è stato ritrovato in avanzato stato di decomposizione, lo scorso 18 ottobre, in un fosso tra il fiume Tanaro e la ferrovia nelle campagna astigiane, a pochi chilometri dall’abitazione della donna dove viveva con il marito e con i figli.

 

 

Next Post

Massimo Moratti lascia l'Inter, al seguito anche il figlio AngeloMario

Brutta giornata quella di ieri per il mondo interista, dopo le inaspettate dimissioni arrivate da Massimo Moratti.Dopo la perdita di pezzi importanti, come i senatori la scorsa estate,ecco un’altra improvvisa perdita che ha lasciato il mondo del calcio e soprattutto i tifosi interisti davvero sotto shock. Il Presidente Onorario Massimo […]