Europa League: bene Juventus e Fiorentina, Napoli e Lazio rimandate

Redazione

Serata in chiaroscuro per le italiane nella notte di Europa League. Alle 19 è toccato alla Juventus e alla Fiorentina. I bianconeri hanno piegato in casa i turchi del Trabzonspor, avversario tutt’altro che tenero nonostante il netto divario tecnico. Juve in vantaggio con Osvaldo, primo sigillo con la maglia nuova, chiude Pogba nel finale.

Tutto facile per la Fiorentina, che regola i modesti danesi dell’Esbjerg a domicilio. A segno Matri, Ilicic e Aquilani su rigore, inframmezzati dal provvisorio pareggio di Pusic. Qualificazione ipotecata, si va verso un ottavo di finale tutto italiano Fiorentina-Juventus.

Alle 21 hanno giocato Napoli e Lazio. Gli azzurri non sono andati oltre lo 0-0 in trasferta contro i coriacei gallesi dello Swansea. Napoli piuttosto apatico e bruttino, salvato dai suoi portieri: prima Rafael e poi Reina subentrato al compagno infortunato.

Male la Lazio, che perde in casa contro i bulgari del Ludogorets. La rete decisiva allo scadere del primo tempo con Bezjak, che pesca il jolly dalla distanza. Da segnalare i due rigori concessi a Lazio e Ludogorets: entrambi falliti.

europa league

 

Next Post

Klm, il biglietto aereo si può acquistare su Facebook o Twitter

La Klm, compagnia aerea franco-olandese, ha deciso che i biglietti aerei si possono acquistare direttamente su Facebook o Twitter. Una mini-rivoluzione che sottolinea ancora una volta quanto i social network stiano diventando importanti non solo nella vita privata ma anche in quella lavorativa. I biglietti aerei finora si potevano acquistare […]