Guardian 2000 il metronotte volante in Italia

Redazione

I droni prossimamente verranno utilizzati per molteplici scopi, il colosso Amazon ad esempio ha pensato bene di utilizzarli per consegnare fino a domicilio i prodotti dello store, ma un campo nel quale potrebbero essere utilizzati è il controllo.

L’osservazione dal cielo a bassa quota può effettivamente essere nettamente superiore a quella di un normale controllo su strada, ecco che la AD Precision Mechanics ha progettato il Guardian 2000 un drone per il controllo pubblico.

Il nuovo Guardian 2000 è in pratica una sorta di vigilante come un metronotte per la sicurezza pubblica, si tratta di un drone, della forma di un vero e proprio piccolo aereo, ovviamente comandato a distanza in grado di supportare una telecamera per le riprese delle zone interessate.

La AD Precision Mechanics con sede a Roma, ha sviluppato tale progetto per la Securitas Metronotte una delle maggiori aziende ad offrire servizi di vigilanza e sicurezza privata, il drone avrà la possibilità di un controllo manuale o automatico a seconda delle esigenze.

La prossima settimana ci sarà una sorta di esibizione in una zona d’area ben definita, per testare la qualità del Guardian 2000.

Guardian 2000 il metronotte volante in Italia

Next Post

Facebook droni e internet il progetto è vero

Cominciano ad arrivare conferme in rete sul progetto sviluppato da Facebook per distribuire la connessione internet anche nelle zone più remote del nostro pianeta. Il progetto di Mark Zuckerberg come già precedentemente anticipato si chiamerà: internet.org, è il fine ultimo è quello di mettere a disposizione la rete internet anche […]
Facebook droni e internet il progetto e vero