Il primo smartphone pieghevole del mondo è targato Samsung

Redazione

Il primo smartphone pieghevole del mondo è targato Samsung.

Sono almeno due anni che si vocifera, se ne parla e non se ne parla: tutto pareva avvolto nel più fitto mistero, come in un romanzo.

Eravamo arrivati alle tastiere pieghevoli, alle pianole pieghevoli, ma adesso sembra che ci siamo. Almeno, si spera.

Entro il 2017 dovrebbe arrivare la novità delle novità, lo smartphone pieghevole della Samsung.

Qualcuno dice addirittura che il fantasma, permetteteci di chiamarlo così, potrebbe apparire brevemente addirittura al prossimo Mobile World Congress di Barcellona.

Una breve apparizione vuol dire che non ci sarà una presentazione ufficiale, anche se, come al solito, comincerà a girare qualche foto fatta di nascosto.

Più che altro la casa sudcoreana vuol confrontarsi con i partner per scegliere bene il design del nuovissimo prodotto: sembra che al momento ci siano due possibilità: fold out, con lo schermo pieghevole verso l’esterno, e fold in, con lo schermo pieghevole verso l’interno.

Ovviamente, per mettere a punto queste tecnologie i costi sono molto alti, e quindi lo sarà anche il prezzo finale.

Si prevede che il mercato degli smartphone pieghevoli veda la luce nel 2018, e chissà se avrà davvero successo.

Next Post

Incendio nella fabbrica delle batterie esplosive del Galaxy Note 7

Incendio nella fabbrica delle batterie esplosive del Galaxy Note 7. Sembra incredibile ma è proprio così. Dopo mesi e mesi di incidenti, problemi, polemiche, ritiri dei prodotti che hanno cagionato alla Samsung notevoli danni, ora anche la fabbrica che produce le sue batterie incriminate, ha preso fuoco. Solo da poco […]
Incendio nella fabbrica delle batterie esplosive del Galaxy Note 7