Ven. Apr 10th, 2020

24Hlive.it

Tutte le news del web

In Calabria avvertite dieci scosse di terremoto nella notte

In Calabria avvertite dieci scosse di terremoto nella notte

In questa prima parte del 2020 sembra proprio che il destino si sia accanito sul nostro paese: siamo infatti alle prese con il Coronavirus, che al momento ha già mietuto oltre duemila vittime ed il picco è ancora lontano, ma naturalmente non mancano altre problematiche.

Ad esempio la Calabria continua a tremare, anche se per fortuna in modo abbastanza lieve da non provocare vittime o danne ingenti a cose o persone.

La scorsa notte, a Cosenza, tra Serra d’Aiello e Amantea, scosse sono state avvertite fino a Catanzaro e Reggio Calabria, la più forte di magnitudo 3.9 nella notte.

Dieci scosse avvertite in Calabria (Foto@Wikipedia)

Si sono registrati finora oltre 10 terremoti, il più forte dei quali di magnitudo 3.9 all’1:52 con epicentro a 7 km da Nocera Terinese (Catanzaro) e Serra d’Aiello (Cosenza) e ipocentro a 33 km di profondità. Repliche di magnitudo 3.4 e 3.5 rispettivamente all’1:55 e alle 2:02.

Terrorizzata, molta gente si è precipitata fuori dalle case ed è scesa in strada, ma i più sono corsi a ripararsi in auto. 

Data la paura del contagio da coronavirus, sono stati evitati assembramenti che avrebbero potuto seriamente compromettere la quarantena tuttora in atto, in Calabria come in tutta Italia.

Loading...
Copyright 2012 © 24hlive.it All rights reserved. | Newsphere by AF themes.