Isis: “Parigi prima di Roma”

Redazione

Abu Muhammad al-Adnani, la persona indicata come il portavoce dello stato islamico ha dichiarato: “Se l’Occidente e gli Stati Uniti vogliono le roccaforti dell’Is, l’Is vuole Parigi, Roma e l’Andalusia, dopo aver fatto esplodere la Casa Bianca, il Big Ben e la Torre Eiffel”.

Questo messaggio audio è stato scoperto da Site Intelligence Group, il sito che controlla costantemente le attività online dei gruppi jihadisti.

Questa volta il messaggio, oltre alle palesi minacce all’Occidente, sembra avere due obiettivi. Per prima cosa l’Isis vuole dimostrare al mondo la sua alleanza con il gruppo terroristico nigeriano di Boko Haram, in più vuole smentire le notizie degli ultimi giorni, secondo le quali l’Isis sarebbe in una posizione di svantaggio e starebbe perdendo terreno, soprattutto in Iraq.

“Si tratta di report esagerati” ha dichiarato al-Adnani, probabilmente per infondere sicurezza ai propri seguaci e spronarli a non arrendersi.

Il messaggio continua con le minacce alle principali città dell’Occidente: Parigi, Roma, Londra e Washington, assieme alle minacce agli ebrei e i cristiani di tutto il mondo.

Next Post

Apre a Londra il primo negozio Google

Il colosso Google sfida la sua nemesi Apple aprendo il suo primo negozio fisico monomarca a Londra. Nel punto vendita, che si trova vicino alla sede di Tottenham Court Road, saranno in vendita tutti i prodotti a marchio Google e Android, ma sarà anche possibile testare personalmente i prodotti disponibili […]