Legge di stabilità: oggi il voto alla camera

Domenica di lavoro per i parlamentari italiani, è atteso per la serata di oggi il terzo e decisivo voto sulla Legge di Stabilità. Tanti ancora i nodi irrisolti da sciogliere: dal Tfr, ai fondi pensione ai tributi sulla casa. Nodi da sciogliere su cui sarà chiamato, dopo il voto di stasera a decidere il senato.

Mentre la Camera da il suo parere favorevole alla Legge di Stabilità il sindacato, in primis la Cgil di Susanna Camusso, si prepara alla grande mobilitazione del prossimo 12 dicembre. Dal canto suo il presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, va dritto per la sua strada. Di ritorno da una serie di incontri in grandi realtà del sud del paese ha dichiarato: “Da Catania a Napoli passando per Reggio Calabria e l’Irpinia ho incontrato lavoratori, imprenditori, amministratori pubblici, innovatori, semplici cittadini convinti come me che il Sud abbia in sé la forza e il talento per rialzarsi”.

Redazione

<em>Content writer professionista, in attesa di patentino giornalista pubblicista, appassionata di gossip, cronaca e curiosità.</em>