Liza Minelli spegne settanta candeline

Redazione

L’attrice e cantante statunitense Liza Minelli ha spento il 12 marzo settanta candeline, la sua vita ricca di successi fin da piccolissima.

Figlia d’arte, suo padre era il celebre regista cinematografico di origini italiane Vincent Minelli e sua madre era l’attrice, cantante e ballerina Judy Garland, muove fin da bambina i primi passi nel mondo dello spettacolo. La sua prima apparizione su un set cinematografico è quando aveva appenda tre anni accanto alla mamma in “I fidanzati sconosciuti”.

Una lunga e prestigiosa carriera costellata da decine di premi, Liza Minelli è una delle poche artiste che ha vinto tutti i principali riconoscimenti artistici del suo paese. Ha vinto l’Oscar come migliore attrice nel 1973 per la sua interpretazione in “Cabaret”, si è aggiudicata un Grammy, un Emmy e quattro Tony Awards, il primo ad appena diciannove anni.

Se da un lato può vantare una prestigiosa carriera dal punto di vista sentimentale non è stata altrettanto fortunata, quattro matrimoni e altrettanti divorzi. Non è mai riuscita mai a diventare madre nonostante tre gravidanze. Nella sua vita ci sono stati periodi nei quali ha fatto abuso di medicinali e di alcool, mettendo a serio rischio la sua salute.

Next Post

Fedez litiga con il vicino e finisce in ospedale

Brutto sabato quello di Fedez che ha litigato con il suo vicino di casa ed è finito in ospedale con una prognosi di dieci giorni, ha già rassicurato i suoi fan con un video su Facebook. Il rapper ha iniziato a litigare con il suo vicino di casa per la […]
Fedez litiga con il vicino e finisce in ospedale