Maltempo, arrivato Attila che non promette nulla di buono

Redazione

Maltempo, arrivato Attila che non promette nulla di buono

Le previsioni erano state chiare, ma nessuno si sarebbe potuto immaginare di si verificasse davvero in questo modo, l’arrivo di Attila. Ebbene, nella giornata di ieri, è arrivato il vortice artico dal nome Attila, che ha davvero stravolto l’Italia da nord a sud portando freddo, vento, pioggia, e in alcune zone del nord Italia anche la neve.

Le temperature sono scese notevolmente anche di dieci gradi in alcune zone della penisola italiana, e sul lungomare di Pescara, si è verificata una strana e preoccupante tempesta di sabbia. Forti raffiche di vento, con onde alte 6 metri, che hanno provocato parecchi disagi a mezzi di trasporto quali traghetti ed aerei. Purtroppo le previsioni per i prossimi giorni, non dicono nulla di buono.

Questo clima si protrarrà ancora per giorni, per oggi previsto maltempo sul Gargano, sulle regioni adriatiche e coste tirreniche della Sicilia e Calabria. La protezione civile ha lanciato l’allerta con criticità arancione, per gran parte dell’Italia, e gialla per il Friuli Venezia Giula, regioni centrali, meridione e Sicilia.

 

Next Post

Suor Cristina arrivano le critiche anche dai vescovi

“Il dubbio dell’uso strumentale della suora dalla voce d’angelo sorge spontaneo dopo i non brillanti risultati in termini di vendite e di pubblico post vittoria televisiva. Deinde per cui, chi avrebbe parlato di lei se non avesse cantato proprio una canzone di Madonna? E come non innescare la solita, astuta, […]