Microsoft parte col suo pacchetto Office per iPad

Redazione

Microsoft riparte alla carica a lancia nell’App store le applicazioni Office per iPad.

Dopo il lancio, c’è stato un numero straordinario di download, più di dodici milioni in una settimana, ma si prevede che nel giro di poche decine di giorni si possa arrivare tranquillamente a cifre oltre i cento milioni.

Così Microsoft entra pesantemente nel mondo Apple, proponendo i suoi pacchetti di maggior successo, cioè Excel, Word, PowerPoint e perfino OneNote, che recentemente è stato implementato e decisamente migliorato in termini grafici.

L’intera suite, come già da qualche tempo annunciato da Microsoft, è gratuita, con l’eccezione del pagamento per l’utilizzazione di Office 365, al fine di creare o modificare i relativi documenti.

Con la suite office per iPad, Microsoft si appresta a essere estremamente concorrenziale con altre piattaforme tipo Android, e c’è da giurare che nei prossimi mesi si riaprirà il contenzioso commerciale non solo in Europa, ma in tutto il globo.Microsoft parte col suo pacchetto Office per iPad

Next Post

Noah, un colossal con effetti speciali da 120 milioni di dollari

Noah e la sua arca arriveranno sul grande schermo il 10 aprile. Il colossal diretto da Darren Aronofsky è costato oltre 125 milioni di euro. Chi ha detto che la Bibbia è l’opera più fantastica di tutti i tempi, non si è sbagliato. Fra invasioni di cavallette, mari che si […]
Noah, un colossal con effetti speciali da 120 milioni di dollari