Napoli perde con il Dnipro e la Fiorentina con il Siviglia, addio Europa League per le italiane

Redazione

Brutta serata per le squadre italiane impegnate in Europa League, perde il Napoli contro il Dnipro e perde anche la Fiorentina contro il Siviglia ed entrambe chiudono la loro avventura in questa Europa League che fino alla settimana scorsa sembrava potesse essere una finale italiana.

Nelle partita d’andata si erano già perse le speranze per gli uomini di Montella che a Siviglia avevano perso 3 a 0. I viola avrebbero dovuto disputare la partita perfetta per arrivare in finale e invece hanno perso anche al Franchi 0 a 2.

Il Napoli, sulla carta, aveva maggiori chance per arrivare alla finale di Varsavia e dopo l’immeritato 1 a 1 in casa, a Kiev è arrivata la sconfitta e a decidere la qualificazione è stato un gol di Seleznyone al 13esimo della ripresa. La partita è stata decisa soprattutto da un Napoli non in forma, che si è “divorato” diverse palle gol e un arbitraggio discutibile e il Dnipro arriva in finale dove incontrerà il Siviglia.

Dopo questa serate e italiane hanno concluso il loro cammino in Europa League e ora a rappresentare il Campionato italiano resta la Juventus che ha conquistato la finale di Champions League.

Next Post

Cile, muore la ragazzina che aveva chiesto l’eutanasia

Qualche tempo fa tramite uno straziante video, diventato subito virale, una ragazzina cilena aveva chiesto l’eutanasia, non ce la faceva più a vivere a causa di un male del male che l’affliggeva. Aveva poi successivamente cambiato idea e come lei stessa aveva detto era stato grazie ai tanti messaggi di […]
Cile, muore la ragazzina che aveva chiesto l’eutanasia