Paracadutista colto da malore subito dopo l’atterraggio

Redazione

Paracadutista di 22 anni colpito da un’ischemia cerebrale dopo l’atterraggio

Un giovane paracadutista di 22 anni, Giacomo Gori di Ciampino, è stato colto da un malore dopo il lancio, al Campovolo di Reggio, dove si trova una delle scuole più importanti d’Italia di addestramento militare, ed è svenuto.

Al momento del lancio il paracadute si è aperto senza alcun problema. Subito dopo qualche minuto l ‘atterraggio, il giovane si è sentito male, ovvero è stato colpito improvvisamente da un forte mal di testa ed è crollato al suolo. Il giovane è stato immediatamente soccorso dai sanitari del 118, ed è stato trasportato all’Ospedale Santa Maria Nuova a Reggio Emilia, dove è ricoverato, in condizioni molto gravi, nel reparto di rianimazione con prognosi riservata.

Molto probabilmente, il giovane sarebbe stato colto da una ischemia cerebrale.Il ragazzo aveva effettuato il corso di addestramento per paracadutismo militare nella città di Roma, e si era recato insieme a 31 colleghi per prendere il brevetto. Si trattava, per il giovane, del secondo lancio della sua vita.

Paracadutista colto da malore subito dopo l'atterraggio

 

 

Next Post

One Direction forse un film con Martin Scorsese

Martin Scorsese ha scelto gli One Direction per la colonna sonora de Il Manipolatore Incredibile ma vero molto probabilmente gli One Direction collaboreranno ad un nuovo film diretto dal regista Martin Scorsese. Dunque il gruppo in testa alle classifiche e fenomeno del momento tra i teenager, potrebbero entrare anche nel […]
One Direction forse un film con Martin Scorsese