Pelè, preoccupazioni per le sue condizioni di salute

Redazione

C’è grande preoccupazione in Brasile per le condizioni di salute di uno dei suoi idoli, Edson Arantes do Nascimento conosciuto in tutto il mondo come Pelé.

L’ex campione di calcio doveva uscire stamattina dall’ospedale “Albert Einstein” di San Paolo ma secondo lacune indiscrezioni trapelate un peggioramento delle sue condizioni ha rimandato le dimissioni di “O Rei”. Pelé è stato trasferito in un altro reparto, ma non è in terapia intensiva come si era detto in queste ore. Come hanno fatto sapere i responsabili della struttura ospedaliera, con un comunicato ufficiale che recita: “Resta in ospedale, per ricevere le cure migliori è stato spostato per essere monitorato in un’unità speciale, non si tratta di terapia intensiva, è uno stadio intermedio”.

Secondo il suo portavoce ufficiale: “Non c’è stato alcun peggioramento, solo che c’erano tante visite, si alzava, abbracciava, si sedeva. E’ meglio limitare questi movimenti ma non è cambiato nulla. Pelé sta reagendo bene alle nuove cure ma non si sa ancora quando sarà dimesso dall’ospedale”.

Next Post

Il mondo prega per Pelè

Il Brasile è in ansia per il suo numero 10. Sono in tanti gli amanti del calcio e non che si affidano alle preghiere e sperano in un miglioramento delle condizioni del calciatore e dirigente sportivo brasiliano. Edson Arantes do Nascimento, conosciuto da tutti con il nome di Pelè, è […]