Pensioni, in Italia sette milioni percepiscono meno di mille euro

Redazione

Le pensioni di sette milioni di italiani non arrivano ai mille euro e le famiglie sono costrette a diminuire i consumi.

Questi sette milioni di pensionati equivalgono al 43% e tra questi c’è oltre un milione che prende una pensione di appena 294 euro, cinque milioni di pensionati percepiscono poco più di 700 euro mensili.

Somme che costringono milioni di famiglie non solo a ridurre i consumi, ma a porle ai limiti della povertà e a rischio di esclusione sociale. Aumenta la percentuale delle famiglie che rinunciano  a mangiare carne e pesce e in particolare queste rinunce le fanno proprio i pensionati che percepiscono somme molto basse. I pensionati rinunciano anche ai medicinali e alle visite specialistiche.

Queste pensioni così misere, secondo quanto chiariscono gli esperti, “sono un retaggio del passato dovuto al vecchio sistema retributivo, il cui esiguo importo è riconducibile in larga misura a carriere troppo brevi, discontinue, che hanno generato dei flussi di pensione che non sono adeguati”.

Pensioni, in Italia sette milioni percepiscono meno di mille euro

 

Next Post

Giorgio Armani compie 80 anni, una vita per la moda

Giorgio Armani il prossimo 11 luglio compie 80 anni, è uno degli stilisti e imprenditori italiani più conosciuti nel mondo.  Nel 2013 con la sua ricchezza, valutata dalla rivista economica Forbes in 8,5 milioni di dollari, si è piazzato al quarto posto tra gli uomini più ricchi del nostro paese, […]
Giorgio Armani compie 80 anni, una vita per la moda